Cartomanzia

Cartomanzia al telefono

La cartomanzia al telefono fa sì che il consulto si esprima telefonicamente. Certamente, pur mancando il contatto diretto, non viene meno la professionalità del cartomante.

Cartomanzia al telefono cosa devo sapere

cartomanzia al telefonoLa cartomanzia al telefono mette in relazione il cartomante con il richiedente. Per chi vuole avere accesso al consulto potrebbe essere la prima volta e non sapere come comportarsi. Bisogna prima leggere attentamente quanto riportato sul sito per essere informati anche dei relativi costi. Dopo questa fase si effettuata la telefonata e il pagamento del consulto stesso.

È importante essere in uno stato d’animo di serenità e fiducia. Ciò sicuramente aiuta a far sì che il consulto avvenga in modo chiaro e preciso. Devi sentirti maggiormente tutelato dal fatto di non avere un contatto diretto ma dire sempre la verità. Se così non fosse le carte darebbero le riposte per una situazione non corrispondente alla realtà. Sii sempre serena e fiduciosa nei confronti del cartomante e vedrai che il consulto si svolgerà con serenità. È importante, per queste ragioni, giungere preparati alla telefonata.

Cartomanzia al telefono quante volte posso chiamare

Il consulto di cartomanzia al telefono prevede la prima telefonata che è certamente quella conoscitiva. Dovrai dare il tuo nome e la tua data di nascita e poi chiedere il consulto. Devi avere una domanda ben precisa riguardo la situazione che ti preoccupa così avrai una risposta altrettanto chiara. Spesso se tu vuoi chiedere più cose su situazioni diverse è meglio chiamare ogni volta per un tipo di consulto. Si crea meno confusione e le carte sapranno palesare meglio ciò che devono rivelare. Dopo aver avuto il primo consulto lascia passare il tempo necessario perché gli eventi possa accadere o verificare che non sono accaduti. Evita la fretta di chiamare dopo qualche giorno per lo stesso motivo. Con una certa cadenza potrai avere riscontro tra quello che le carte hanno spiegato e quello che è successo nella realtà.

Cartomanzia al telefono come comportarmi

Le carte devono essere attivate, il cartomante ti rivolgerà delle domande. Se sei agitata o in ansia sarà percepito dal cartomante e questo potrebbe influenzare il consulto. Affronta la telefonata con  serenità e poi prendi atto di quanto le carte ti hanno rivelato. La cartomanzia al telefono usa lo stesso metodo di lettura che in studio. Ogni cartomante ha il suo mazzo e va attivato attraverso la trasmissione delle tue energie. Occorre ascoltare il responso del cartomante e seguire le sue indicazioni senza avere troppa fretta. Ascoltate quello che le carte stanno per rivelarvi e comportatevi di conseguenza. Sono indicazioni e consigli per raggiungere l’obiettivo che desiderate. Quando chiedi un servizio di cartomanzia al telefono devi innanzitutto crederci, è la fiducia e l’energia positiva che guidano la lettura delle carte. Coscienza ed emozioni influenzano le carte, questo devi sempre ricordarlo.

Cartomanzia al telefono la fretta è nemica

Per una situazione che sia sentimentale o lavorativa è importante lasciare che il tempo faccia il suo corso. La cartomanzia al telefono è efficace come in qualsiasi altro consulto diretto. Non devi avere fretta lascia che il consulto termini rivolgendo le domande mirate al problema per te maggiormente importante. Sii sempre concentrata sulla situazione che ti crea maggiore disagio ma affrontala con tranquillità.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close