Legamento d'amore

Legamento d’amore per dominare un partner ribelle

Quando le parole non bastano, viene in aiuto la magia

Può capitare a tutti di ostinarsi per amore a voler tenere in piedi un rapporto anche quando vediamo che il partner non è molto collaborativo. Il Legamento d’amore per dominare un partner ribelle può venire in aiuto in tutte quelle situazioni in cui abbiamo la voglia, o la necessità, magari per motivi economici, di non chiudere il rapporto.

Cosa fare allora? Rivolgersi alla magia può essere d’aiuto, il voodoo, con i suoi Lwà, ci aiuta a dominare il partner ribelle. Vediamo in cosa consiste il rituale.

Legamento per dominare un partner ribelle con il voodoo

In questo rituale occorre recarsi in un cimitero per prelevare un po’ di terra, per questo motivo ci si rivolge al Baron del Cementerio, ovvero uomo del cimitero. Nella tradizione popolare voodoo egli è il primo morto seppellito all’interno di esso, il che lo rende quasi il capo, colui che veglia su tutti.

Un lwà molto importante che nel voodoo di Santo Domingo è considerato a capo di tutte le 21 Divisioni che ne  compongono il pantheon. Il culto a Baron viene svolto nei cimiteri ai piedi della croce più grande.

Come d’uso il voodoo viene fuso con la cristianità e il Baron viene abbinato alla  figura cristiana di Sant’Elia del Monte Carmelo, o rappresentato da un angelo che deposita una corona di fiori su una tomba. Nel servizio di base si pone davanti all’immagine di Sant’Elia una candela viola, caffè amaro ed un sigaro.

Cosa serve e come si svolge

Per eseguire questo rituale abbiamo bisogno:

  • gin
  • alcune monete
  • un foglietto di carta marrone e una matita
  • Olio Dominante
  • ammoniaca
  • un pezzo di piombo
  • Balsamo Tranquillo
  • Olio yo puedo mas que tu
  • Olio Desespero
  • Polvere cordero manso
  • Erba malva
  • una bottiglia di vetro
  • una candela nera e, cosa essenziale, un oggetto usato abitualmente dalla persona da dominare

Recarsi al cimitero di lunedì e dopo aver lasciato delle monete e versato un po’ di gin per ringraziare il Baron del Cementerio, occorre portarsi alla croce centrale e invocarlo con le parole: “Poderoso Baron del Cementerio, concedimi un’anima scelta affinché io possa dominare lo spirito vivo di (nome ) e (spiegare ciò che si vuole ottenere)” dopodiché si raccoglie un po’ di terra e si versa in cambio altro gin.

La sera prima del rituale, dopo aver fatto cadere del gin sul terreno si invocherà Guede Carfu affinché apra le  porte della Division Negra. Si procede poi a scrivere il nome della persona sul foglietto di cui si ungeranno i 4 angoli con Olio dominante e lo si porrà all’interno di una  bottiglia di vetro con una catenina d’oro o un oggetto usato abitualmente dalla persona prescelta.

Aggiungere un bicchiere di ammoniaca e dell’urina, un pezzo di piombo, tre gocce di Balsamo Tranquillo, 3 di Olio yo puedo mas que tu, 3 di Olio Desespero, della Polvere cordero manso e 9 pizzichi di erba malva. Dopo aver acceso  la candela nera  e recitato l’orazione dello spirito dominante, fissarla sul tappo della bottiglia chiusa e lasciarla consumare. Nasconderla poi in un luogo buio e ogni qual volta il partner si comporta male agitarla 3 volte e ripetere l’orazione dello spirito dominante.

 

 

 

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat