Incantesimo d'Amore

Rituale per rendere più disponibile una persona

Un partner refrattario al matrimonio o un innamorato che sfugge possono essere resi più disponibili grazie a questo rituale

Nella vita di tutti può capitare di ritrovarsi invischiati in un rapporto di lunga data che pare non arrivare mai a destinazione; magari il partner è sfuggente. Ma anche in ambito lavorativo potremmo aver bisogno di un rituale per rendere più disponibile una persona: un capo troppo intollerante, un collega ostile che rende il luogo di lavoro invivibile. Anche in questi casi in tuo aiuto viene l’antica magia afro-brasiliana,  Hoodoo, o il Voodoo.

Differenza tra Voodoo e Hoodoo

Sebbene sembrino la stessa cosa perché assonanti, Hoodoo e Voodoo (o Vudù) sono due materie distinte, proviamo a spiegarne brevemente le differenze.

La parola voodoo evoca nella tua mente  magia nera, zombie, riti per colpire e far del male a qualcuno,ma non è solo questo. Esso in realtà  è una vera e propria religione, parte dominante della cultura haitiana. È stata importata negli Stati Uniti  dalla migrazione degli haitiani in Louisiana durante la rivoluzione degli schiavi di Haiti iniziata nel 1789, in seguito a quella francese.

I seguaci del Voodoo credono in un dio chiamato Bondyè, che però  possono adorare indirettamente adorando gli spiriti che lo  servono, i Loa;  questa adorazione  include anche offerte, cerimonie, musiche e danze ipnotiche atte a favorire la possessione spirituale.

Quella della Louisiana è un’altra forma di Voodoo ed ha origine dalle tradizioni delle religioni africane, importata anch’essa con gli schiavi durante la tratta dei neri, terribile capitolo della storia. Tutto ciò che viene utilizzato, quindi erbe, veleni e rituali, servono per proteggere se stessi e  danneggiare i propri nemici.

Hoodoo è invece  un tipo di magia sviluppatasi in Africa e comprende un misto di pratiche folcloristiche africane e conoscenza botanica degli indiani d’America ed è più popolare in Sudamerica. Attraverso l’hoodoo si utilizzano le forze soprannaturali per migliorare la nostra vita; ma come ogni tipo di magia anche esso può essere usato per danneggiare qualcuno.

Rendere più disponibile una persona con la magia

Fatta questa distinzione, nel rituale che andremo ad illustrare per sommi capi verrà utilizzata la magia voodoo avvalendosi dell’aiuto di Maria de la Cabeza, che opera appunto sulle teste delle persone. Il giorno più propizio è il venerdì e sarà necessario procurarsi

  • una zucca
  • una pietra di allume
  • del miele
  • cristalli di zucchero grandi
  • burro di fiori d’arancio
  • olio di mais
  • alcune polveri acquistabili presso rivenditori specializzati in materiale magico per stregoneria
  • stoppini galleggianti e un foglio di carta pergamena.

Dopo aver svuotato la zucca devi scrivere sul foglietto sette volte il nome Maria de la Cabeza e altrettante il nome della persona che vuoi rendere più disponibile, dopodiché dovrai ungerlo con un composto formato dal burro e dalle polveri e riporlo nella zucca. Finisci di riempire con l’olio e un po’ della tua urina, posiziona la zucca su un piatto di terracotta e accendi uno stoppino.

Dopo aver recitato l’orazione a Maria de la Cabeza, fai la tua richiesta e attendi che lo stoppino si spenga, dopodiché porta tutto in un campo.

La magia, soprattutto quella nera, deve essere praticata solo da persone competenti; rivolgiti dunque a Dimitri, specializzato in magia di tutti i tipi,  e lui saprà aiutarti nella maniera più opportuna senza alcun pericolo.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 2 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat