Magia Bianca

 Candele ritualistiche

 Le candele ritualistiche sono quelle specifiche per poterle  utilizzare durante gli incantesimi

 Le caratteristiche delle candele ritualistiche

 Il potere della candela nello svolgimento di un rito magico è piuttosto noto: la stessa luce crea un’ambientazione particolari che riesce ad infondere serenità e quindi a rendere quel luogo subito speciale. Il fumo della candela alla funzione di richiamare le forze necessarie affinché si possa dare senso e valore al rito che si sta per svolgere.

Da sempre sono presenti all’interno dei riti e, nell’immaginario collettivo comune, il fatto già di spegnere una candela ed esprimere un desiderio si ricollega fortemente alla situazione che si ricrea per la magia. Le candele ritualistiche portano con sé un valore molto importante gli occorre anche evidenziare che per ogni segno zodiacali corrisponde il colore di una candela.

Le candele utilizzate per lo svolgimento di un rito, devono essere acquistate esclusivamente all’interno di un negozio esoterico affinché tu possa avere la certezza di trovare tutto ciò che stai cercando. Naturalmente si consiglia di verificare che siano state realizzate con materiali naturali e quindi con una cera possibilmente artigianale.

candele ritualistiche

Il significato dei diversi colori

Come abbiamo detto, ogni candela, a seconda della funzione che deve assolvere sarà di un colore differente. Il grigio e nero sono due colori che si accomunano e che vengono offrirti quando è necessario assorbire tutti gli altri. Utili nel caso in cui ti voglia svolgere un rito che possa proteggere dalla negatività ma anche che voglia mettere fine ad un qualsiasi tipo di rapporto. La candela di colore rosso e invece da utilizzare negli incantesimi d’amore: il colore per eccellenza della passione e soprattutto può essere anche Intesa per dare risposte che riguardano situazioni di gelosia. Il rosso più intenso riesce ad evocare l’energia Vitale e a creare un percorso che possa rinnovare in te Il senso della vita.

La candela bianca è il colore che per eccellenza: si usa quando si vuole avere protezione. Rappresenta la verità e la sincerità. La candela di colore marrone perde invece riprende il senso dell’egoismo ma anche della fortuna quindi può portare abbondanza e prosperità. Certamente la candela viola è il colore che si collega alla sensibilità ed è quella che ti aiuta a proteggerti  da qualsiasi forma negativa di energia. Le candele invece color argento e color oro sono preferibili utilizzarle durante la fase meditativa.

Come usare le candele ritualistiche

 La candela ritualistica è accesa in un preciso momento del rito che viene indicato dal cartomante. Allo stesso modo va spinta solo quando si verificherà una determinata situazione. Per poterle utilizzare nel modo corretto dovresti scegliere l’uso di un fiammifero piuttosto che del accendino.

La candela deve essere spenta con uno spegni candele così che si possa conservare intatta e riutilizzarla successivamente. Quest’ultima pratica non è spesso consigliata ma potresti riattivarla semplicemente per uno scopo diverso che potrebbe non essere quello di dover svolgere un rito.

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button