Legamento d'amore

Tarocchi: ecco come usarli per legamenti d’amore

Nel corso del tempo, la rapida avanzata della tecnologia ha portato all’abbandono di diversi fenomeni. Se ci pensiamo, infatti, la scienza è riuscita a dare nel corso del tempo molte risposte a fenomeni prima ancora sconosciuti, risollevando la popolazione dal mito e dall’ignoranza. Tuttavia ancora oggi la magia viene utilizzata e tutte quelle arti ad essa connessa. Oggi ci occupiamo dei tarocchi ed in particolar modo come realizzare legamenti d’amore: ecco tutte le informazioni.Se vi siete imbattuti in questa guida è perché siete caduti nel fatale tranello dell’amore. Tuttavia non disperate, ci pensa proprio la magia a risolvere i vostri tormenti amorosi. Se siete interessati al conoscere le sorti della vostra storia d’amore, allora continuate a leggere questa guida.

I tarocchi

Sicuramente sapete cosa sono i tarocchi, ma volete andare un po’ più nello specifico. I tarocchi sono un mazzo formato da 78 carte. Esse sono a loro volta suddivise in Arcani Maggiori, chiamati anche Lame o Trionfi, e Arcani Minori. Gli Arcani Maggiori sono 22: l’uso comune ci dice che siano questi i più importanti, tuttavia ciò non è vero, entrambi gli Arcani contribuiscono nel dare un’interpretazione piena.

La simbologia

Le carte, quindi, sono costituite da 22 Arcani Maggiori e 22 Arcani Minori. Gli Arcani Maggiori rappresentano il cammino evolutivo della persona e quindi dalla sua nascita al suo trionfo; gli Arcani Minori invece sono legati ai sentimenti e rappresentati attraverso i quattro pali della tradizione da gioco: bastoni, coppe, spade e denari. Ciascuno di questi pali ha una propria simbologia e un proprio fondamento, ad esempio i bastoni rappresentano i sentimenti e la passione.

Le origini

Riguardo le origini di questa antica tecnica, non sappiamo molto a riguardo. Molti affermano che siano nate durante il Medioevo, come testimoniano anche i ritrovamenti di queste carte che furono bandite in numerosi paesi. Altri affermano che le origini dei tarocchi si abbiano in Cina, in particolar modo nel XIII secolo. Le origini di questa antica pratica sono avvolte nel mistero ma con esse anche le modalità di utilizzo delle carte.

Legamenti d’amore: come effettuarli con  i tarocchi

Come abbiamo già visto, sono molti i punti interrogativi su questa pratica. Per avere consigli e per ricevere consulti di cartomanzia potete rivolgervi al maestro Dimitri: ad accogliervi e a rispondere alle vostre domande ci sarà un vera esperto del settore, che saprà consigliarvi e spiegarvi come muovervi al meglio.  Il maestro è disponibile anche su WhatsApp per rispondere ad ogni domanda.

 

Ti è piaciuta questa risorsa? Premiaci!
[Totale: 1 Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi Anche
Close
WhatsApp chat